Non tutti i dentisti fanno…i medici

Dentisti che diventano commercianti. Altri che vendono una pulizia dentale o un impianto come fossero elettrodomestici. Altri ancora che pubblicizzano la loro attività professionale come fosse un negozio… Oggi si assiste ad una crisi dei concetti legati all’originale “giuramento di Ippocrate“. Addirittura di è ritenuto di modificarlo, perché – in pratica – troppo rigido e perché conteneva dichiaratamente sia la rinunzia a qualunque …

Privacy, ecco lo schema di decreto. Novità sul fronte delle sanzioni

Più voce ai minori, più tutele per le categorie deboli, più regole per la sanità e la politica: queste le richieste della Commissione speciale per l’esame di atti del Governo relative allo schema di decreto legislativo sulla privacy che attua il regolamento europeo 679/16 entrato in vigore il 25 maggio scorso. La commissione guidata chiede intanto che per 8 mesi …

Medici pronti a espatriare: opportunità e stipendi all’estero

Solo in Europa occorrono 620 sanitari italiani: entro il 2020 tremila medici di famiglia sbarcheranno in Gran Bretagna nonostante la Brexit   “E’ vero in Italia il lavoro per noi medici non mancherebbe, ma occorrono pesanti raccomandazioni per poter entrare in un ospedale”. Il commento di un giovane medico neo specializzato fotografa la situazione sanitaria italiana dove più che il merito …

Il fenomeno che impoverisce il nostro sistema (Ssn compreso)

Da tempo i più attenti hanno registrato un fenomeno che impoverisce il nostro sistema (Ssn compreso). La formazione pre laurea, è un dato economico statistico conosciuto, prevede l’investimento di capitali pubblici e costi enormi per i giovani e le loro famiglie . Tutto ciò per conferire il ” prodotto finito” , i nostri Medici , ad altri paesi ? Altro …

Modello D, quale reddito va dichiarato

Nel modello D vanno dichiarati i redditi libero professionali che derivano dall’attività medica e odontoiatrica svolta in qualunque forma, o da attività comunque attribuita per la particolare competenza professionale, indipendentemente da come vengono qualificati dal punto di vista fiscale Questi sono alcuni esempi di redditi che vanno dichiarati nel modello D: redditi da lavoro autonomo prodotti nell’esercizio della professione medica …

Sanità integrativa, aperte le iscrizioni al piano semestrale

La società di mutuo soccorso Salutemia rinnova la possibilità di accesso. Per chi non ha una protezione complementare è l’occasione giusta per provarla.   Per chi non ha ancora aderito al piano sanitario integrativo annuale del 2018, ‘Salutemia’ lancia un prodotto semestrale che garantisce una copertura sanitaria su misura per medici e odontoiatri. Le tariffe sono quasi dimezzate, ma i …

Modulistica Privacy

Pubblichiamo la nuova modulistica, che integra il documento (già pubblicato in preceedenza) relativo all’entrata in vigore del regolamento generale sulla protezione dei dati GDPR (General Data Protection Regulation), attuato dall’Unione Europea per uniformare la protezione dei dati delle persone fisiche con riguardo al trattamento ed alla libera circolazione dei dati personali. Il presente documento (dopo le ultime revisioni operate) è …

Niente sorprese con il contributivo indiretto Enpam

L’aggiornamento dei coefficienti di trasformazione per il calcolo della pensione con il metodo contributivo non avrà alcun effetto sulle pensioni Enpam calcolate con il metodo del contributivo indiretto. Quest’ultimo sistema, infatti, prevede un meccanismo di valorizzazione immediata, che anticipa il momento in cui si valorizzano i contributi. Con il contributivo è necessario attendere il momento dell’addio alla vita lavorativa per …

Delibera Presidenziale n. 64 – Contributo agli ordini 2018

L’importanza di portare a conoscenza di tutti gli iscritti agli albi l’attività di ENPAM, per fornire ogni elemento di conoscenza utile alla migliore gestione assistenziale e previdenziale del nostro ente. Anche le Cao provinciali possono autonomamente organizzare, con il contributo della Fondazione, incontri/convegni sul tema. Delibera e comunicazioni allegate. Pippo Renzo Contributo agli Ordini (CAO) Contributo agli Ordini anno 2018 …

Pubblicità Sanitaria: indicazione del direttore sanitario – Il Consiglio di Stato conferma lo stop per 6 mesi a carico di un Centro odontoiatrico

Il Consiglio di Stato, con la sentenza numero 08091/2017, ha ritenuto che l’intervento del legislatore (cd legge Bersani del 2006) sia diretto espressamente alla rimozione dei divieti di pubblicità per professioni e non alla rimozione di ogni procedimentalizzazione e controllo nell’esercizio della pubblicità. I Giudici nello specifico hanno confermato che l’art.2 della legge 4 agosto 2006 n.248 attribuisce agli Ordini …