La prevenzione del cancro orale torna nelle piazze italiane

Sabato 11 maggio torna l’Oral Cancer Day 2024. Dopo 18 anni è ancora necessario mantenere alta l’attenzione su questa neoplasia ancora troppo diffusa Nato nel 2007, sabato 11 maggio si celebra l’Oral Cancer Day, l’evento ideato dalla Fondazione ANDI ETS per sensibilizzare i cittadini, ed i dentisti, verso la prevenzione del tumore del cavo orale.   Ha ancora senso organizzare …

Corte di Cassazione Sent. 24/04/2024, n. 17164 – Esercizio abusivo della professione odontoiatrica

Si ritiene opportuno segnalare che la Corte di Cassazione, sezione quinta penale, con la sentenza 24/04/2024, n. 17164, ha ribadito che integrano il delitto di esercizio abusivo della professione di odontoiatra, ex art. 348 cod. pen., le condotte consistenti:

Informativa in materia di certificazione di malattia rilasciata dall’odontoiatra

Gentili Colleghi, tra i temi che hanno riscosso più attenzione negli ultimi anni vi è sicuramente quello legato alla possibilità da parte dell’odontoiatra di rilasciare certificazioni di malattia. Persino la FNOMCeO, sollecitata a fornire la propria interpretazione sulla potestà certificativa di malattia da parte dell’odontoiatra, si è espressa positivamente nel merito attraverso comunicazioni ufficiali, tra le quali la n.16 del …

Informativa in materia di pubblicità sanitaria

Ai Sigg. iscritti all’albo degli odontoiatri Gentili Colleghi, la Commissione per gli iscritti all’albo degli odontoiatri di quest’Ordine, nell’ambito dell’attività istituzionale che svolge nell’interesse della categoria rappresentata, ha ritenuto opportuno condividere un documento che contenga le principali normative di legge e deontologiche in materia di pubblicità sanitaria, da mettere a disposizione dei propri iscritti.  Noi tutti sappiamo che la pubblicità …

Decreto polizze. “Conseguenze assicurative per chi non sarà in regola con la formazione Ecm”. Intervista a Federico Gelli

“Il professionista non è uno spettatore estraneo, ma viene chiamato in causa rispetto al suo percorso formativo. Si tratta di meccanismo veramente virtuoso che si viene a innestare, dove da una parte abbiamo le strutture sanitarie, i professionisti e dall’altra il mondo assicurativo che sarà chiamato a fare la propria parte”. Così Federico Gelli, direttore Sanità, Welfare e Coesione sociale …

Decreto 15 dicembre 2023, n. 232 – Regolamento recante la determinazione dei requisiti minimi delle polizze assicurative per le strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche e private e per gli esercenti le professioni sanitarie, i requisiti minimi di garanzia e le condizioni generali di operatività delle altre analoghe misure, anche di assunzione diretta del rischio e le regoleper il trasferimento del rischio nel caso di subentro contrattuale di un’impresa di assicurazione, nonché la previsione nel bilancio delle strutture di unfondo rischi e di un fondo costituito dalla messa a riserva per competenza dei risarcimenti relativi ai sinistri denunciati

Si segnala per opportuna conoscenza che sulla Gazzetta Ufficiale n. 51 del 1-3-2024 è stato pubblicato il decreto 15 dicembre 2023, n. 232, di cui si indicano di seguito le disposizioni di maggiore interesse. Art. 1 (Definizioni)“1. Ai sensi e per gli effetti del presente decreto si applicano le seguenti definizioni:…f) esercente la professione sanitaria: il professionista che, in forza …

Schillaci: “Decreto dà maggiore certezza e garanzie agli operatori sanitari

“Questo decreto dà maggiore certezza e garanzie agli operatori sanitari, definendo i requisiti massimali, obbligando le aziende ad assicurare anche coloro che esercitano attività intramoenia, garantendo l’operatore sanitario che potrà aderire a convenzioni o polizze collettive per il tramite delle strutture sanitarie, dei sindacati o delle rappresentanze istituzionali delle professioni sanitarie. Era un provvedimento atteso da oltre sei anni, una …

Gelli (Toscana): “Un tassello essenziale per dare piena attuazione alla legge”

“Finalmente, a sette anni di distanza dall’approvazione in Parlamento della legge sulla responsabilità professionale e la sicurezza delle cure, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto che dà alla luce il “Regolamento attuativo” sui requisiti minimi delle polizze assicurative per le strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche e private e per gli esercenti le professioni sanitarie. Un tassello essenziale per …

Responsabilità professionale. Pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto con i requisiti per le polizze assicurative per le strutture e gli esercenti la professione sanitaria

Il testo oltre a dettagliare i massimali minimi di garanzia per strutture e operatori sanitari, prevede la variazione in aumento o diminuzione del premio di tariffa in relazione al verificarsi o meno di sinistri, con specifico riferimento alla tipologia e al numero di sinistri chiusi con accoglimento della richiesta. E gli assicuratori avranno due anni di tempo per adeguare i …