Spesa farmaceutica. Il tetto non regge: nei primi 6 mesi del 2018 sforato di oltre 1 mld. E il trend è sempre il solito: esplode l’ospedaliera, mentre scende la convenzionata

Pubblicato il monitoraggio dell’Aifa sulla spesa farmaceutica dei primi sei mesi del 2018. Il tetto per gli acquisti diretti (la ‘vecchia’ ospedaliera) senza considerare gli innovativi non inseriti nei fondi ad hoc sfora di 1,3 mld. La convenzionata invece è di 211 mln sotto il tetto programmato. Cresce la compartecipazione del cittadino sul prezzo di riferimento dei farmaci mentre i ticket …

Il giallo del numero chiuso a Medicina: tutti i retroscena

Interviste con Anelli e Manfredi. La storia degli accessi all’università   Caos sul numero chiuso a Medicina: il Governo prima in un comunicato lo abolisce ma poche ore dopo si corregge. Nella nota relativa al Consiglio dei ministri di ieri terminata dopo le 21 e pubblicata sul sito della presidenza del Consiglio dei ministri, infatti, al punto 22 si menziona testualmente l’ …

Università, dal Cdm stop al numero chiuso a Medicina. Ma è giallo. Bussetti e Grillo: ‘Un auspicio’

I ministri: abbiamo chiesto l’aumento degli accessi e dei contratti per le borse di studio   Giallo sull’abolizione del numero chiuso alla facoltà di Medicina. “Si abolisce il numero chiuso nelle Facoltà di Medicina, permettendo così a tutti di poter accedere agli studi”, si afferma nel comunicato diffuso al termine del Consiglio dei Ministri che ha varato il decreto fiscale …

Abolito il numero chiuso a Medicina, arrivano 284 milioni per i contratti sanità e 50 milioni per combattere le liste d’attesa. Ecco tutte le novità per la sanità nel decreto semplificazione e nel ddl Bilancio approvati ieri notte dal Governo

Per la sanità molte novità dal Consiglio dei ministri di ieri, oltre a quelle già anticipate nei giorni scorsi. Si conferma infatti l’impegno del ministro Grillo a cancellare il numero chiuso per l’accesso alla laurea in medicina come misura contro il rischio di una carenza di medici nei prossimi anni. E poi le misure per il payback farmaceutico, l’incompatibilità tra …

Colgate, multa da mezzo milione dall’Antitrust per il dentifricio sbiancante

Il colosso punito per la pubblicità ingannevole che fa credere ai consumatori di ottenere risultati contro l’ingiallimento dei denti in tre settimane di utilizzo   MILANO – Può un dentifricio che ha “l’ingrediente sbiancante usato dai dentisti” dare “denti più bianchi in cinque giorni” e in sole tre settimane di applicazione secondo le “istruzioni” della casa produttrice e far indietreggiare il …

Il regime forfettario fa i conti con split payment ed e-fattura

IMPOSTE INDIRETTE: L’aumento dei ricavi-soglia potrebbe allargare l’area di chi evita l’invio allo Sdi. I fornitori delle Pa «indicizzate» sono già tenuti ai documenti digitali Il rapporto tra i soggetti che applicano il regime forfettario e le pubbliche amministrazioni “intreccia” lo split payment e i nuovi obblighi di fatturazione elettronica tra privati previsti dal 1° gennaio 2019. Un incrocio al …

Fattura elettronica, l’incognita privacy sulla miniera di dati

La svolta . I commercialisti devono proteggere (anche dai furti) le informazioni da trasmettere, in particolare quelle su cloud Non dovranno solo preoccuparsi di come attrezzarsi per spedire, a partire dal prossimo primo gennaio, le fatture in via elettronica, ma dovranno anche riflettere sulla protezione dei dati personali contenuti in quei documenti. Il problema riguarda in prima persona i professionisti, …

Obbligo della fattura elettronica: l’Agenzia impegnata su più fronti

Numerose le iniziative già attuate e quelle in programma per il futuro con l’obiettivo di rendere il nuovo processo più semplice ed efficace, supportando operatori e intermediari   Stato dell’arte e attività in corso di studio e di sviluppo in tema di fatturazione elettronica: sono stati questi gli argomenti affrontati oggi, in audizione presso la VI commissione Finanze della Camera dei deputati, …

Fattura elettronica dal medico? Si potrà chiedere la copia cartacea

Il quesito. Le strutture sanitarie (laboratori analisi e poliambulatori) dal 2019 saranno obbligate a emettere fatture elettroniche anche ai cittadini senza partita Iva. Il paziente potrà pretendere di ricevere comunque la versione cartacea o in formato Pdf? E, se fornisce la Pec, gli si deve inviare a quell’indirizzo la fattura elettronica, oppure è tenuto a scaricarla dal Sistema di interscambio? L.S. La …

E-fattura senza avvio a scaglioni, modello precompilato nell’app

No a un avvio frazionato dell’obbligo di fattura elettronica. «Qualora si prevedesse di intervenire normativamente per limitare l’obbligo a specifiche categorie di operatori, si introdurrebbero elementi di notevole complessità per gli operatori stessi (e per i loro intermediari) nella gestione quotidiana delle fatture». E «aumenterebbe notevolmente il rischio di errori da parte degli operatori con conseguenti difficoltà di controllo da …