Comunicato del MIUR: “Rettifiche al decreto n. 720 del 29 settembre 2017, concernente il bando per l’ammissione dei medici alle scuole di specializzazione di area sanitaria, per l’a.a. 16/17”

Si ritiene opportuno segnalare che sulla Gazzetta Ufficiale n. 233 del 05/10/2017 è stato pubblicato il Comunicato del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in oggetto. Si sottolinea inoltre che è stato pubblicato sul sito istituzionale del MIUR il decreto ministeriale n. 748 del 5 ottobre 2017 che introduce rettifiche al decreto ministeriale del 29 settembre 2017, n. 720, concernente …

Mancata collaborazione della paziente: escluso l’inadempimento dell’odontoiatra

Dalla casistica giurisprudenziale, sia di legittimità che di merito, emergono diverse ipotesi in cui è venuta in rilievo la non corretta esecuzione di prestazioni odontoiatriche, con la conseguente perdita del compenso professionale e l’eventuale insorgenza di obblighi risarcitori. La pronuncia resa dal Tribunale di Ferrara il 7 giugno 2017, che dirime la lite tra un odontoiatra e la sua paziente, …

Equo compenso, le due proposte al vaglio del Parlamento

Sono al vaglio del Parlamento le due proposte sull’equo compenso ai professionisti, presentate dai Presidenti delle Commissioni Lavoro del Senato e della Camera, Maurizio Sacconi e Cesare Damiano. I due disegni di legge “si integrano e non si sovrappongono”, ha fatto notare su Affari & Finanza la Presidente del Cup, Marina Calderone, perché se il testo di Sacconi va verso …

Legge Concorrenza, la Commissione Albo Odontoiatri scrive alle Regioni: “Profili di incostituzionalità”

Il 3, il 32, il 117, il 118, il 119: sarebbero questi, secondo il Presidente della Commissione Albo Odontoiatri della Fnomceo, Giuseppe Renzo, gli articoli della Costituzione violati dalla Legge annuale per il mercato e la concorrenza, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 14 agosto scorso. L’articolo 3, perché verrebbe meno l’uguaglianza dei cittadini; l’articolo 32, perché non sarebbe più garantita …

Odontoiatria, rischio di denaro riciclato – Renzo: “Non escludo ricorso al codice antimafia”

L’Odontoiatria come “lavatrice” di denaro sporco? È questo il timore manifestato oggi dal presidente nazionale Giuseppe Renzo dinnanzi all’assemblea di tutti i 106 presidenti delle Commissioni Albo Odontoiatri italiani, riuniti a Giardini Naxos (Messina). “Spesso abbiamo avuto il dubbio – ha affermato Renzo – che, dietro i capitali che tentano di infiltrarsi nell’Odontoiatria e nella Sanità in generale, si nascondessero …

DDL Lorenzin su riforma Ordini, il Consiglio Nazionale Fnomceo sigla l’uscita dai tavoli

“Il Consiglio Nazionale della FNOMCeO, riunito a Roma in seduta straordinaria presso il Ministero della Salute, ribadisce la contrarietà all’impianto attuale dell’articolo 4 dell’Atto Camera n. 3868 -A (DDL Lorenzin) relativo alla riforma degli Ordini professionali […] – e – all’unanimità conferma il ritiro della FNOMCeO da tutte le collaborazioni istituzionali, salvo l’avvio immediato di un confronto costruttivo con il …

Anche la normativa valorizza il ruolo dell’Odontoiatra

Il nome, Legge 175/92, potrebbe non dire molto ai non addetti ai lavori: eppure le “Norme in materia di pubblicità sanitaria e di repressione dell’esercizio abusivo delle professioni sanitarie” sono una pietra miliare per la prevenzione di comportamenti scorretti che possono mettere a repentaglio la salute dei cittadini. Ora una sentenza del Tribunale di Cosenza applica la Legge 175, dimostrandone la vigenza, …

Responsabilità medica: arrivano i “ritocchi” alla riforma Gelli

Un emendamento alla legge per la responsabilità professionale chiarisce i limiti della rivalsa e estende l’operatività del Fondo di garanzia Lo scorso 20 settembre, la Commissione Affari Sociali ha approvato un emendamento alla legge per la responsabilità professionale, a firma di Federico Gelli del PD e qui sotto allegato, che propone degli importanti cambiamenti alla recente legge Gelli sulla responsabilità …

Importante Atto Camera 18.09.17 – Mozione

XVII LEGISLATURA Allegato B Seduta di Lunedì 18 settembre 2017 ATTI DI INDIRIZZO Mozione:    La Camera, premesso che: l’articolo 32 della Costituzione italiana afferma che: «La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può esser obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge». In …

Preventivo scritto obbligatorio in attesa dell’equo compenso

Professionisti alle prese con il nuovo obbligo di preventivo scritto, introdotto dal 29 agosto dalla Legge sulla concorrenza (n.124/2017), da presentare al cliente prima di dare il via alla prestazione. Su Affari&Finanza di Repubblica il parere degli Ordini professionali, tra i quali il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, che spera che attraverso questo strumento siano riportate alla luce …